IMG_2708

Il Sesto Imolese pareggia in casa contro il Faro

Dopo la vittoria contro il Conselice, prosegue il momento positivo del Sesto Imolese che conquista un buon punto contro il Faro dopo 90′ poco spettacolari.

E dire che il pronti via faceva ben sperare visto che dopo 5′ il Sesto Imolese aveva sfiorato il gol con De Martino che aveva calciato alto da pochi passi il pallone respinto da Crocco sulla conclusione di Conti.

Sempre Conti prima della pausa conclude sul secondo palo trovando però l’ottima opposizione di Crocco che viene imitato in avvio di rispresa da Calzolari che vola sulla conclusione di Venturi a sventare la minaccia.

Sesto Imolese – Faro Coop S.D.     0 a 0

naldi simon

Il Sesto Imolese vince contro il Conselice

Il Sesto Imolese si impone sul campo del Conselice, che deve cedere il passo agli ospiti, apparsi più dinamici e già in forma.

Il primo acuto è dei padroni di casa al quarto d’ora con Roccati, che dal limite si coordina e lascia partire un tiro che scheggia la traversa.

Cinque minuti più tardi ecco il vantaggio: azione personale di Burnelli, il cui cross è ribattuto da Naqraoui, il quale appoggia in area per Negrini abile a superare Calzolari.

Il Sesto Imolese però non si abbatte e al 28′ ottiene il pareggio grazie a un potente tiro dal limite di Naldi.

Al 42′ si rivede il Conselice con Alvieri la cui conclusione è alta.

Al 62′ scambio De Martino – Naldi con quest’ultimo che a tu per tu con Masetti lo supera e raddoppia per il Sesto Imolese.

Il Conselice non molla e tenta il pareggio al 75′ con un tiro potente di Roccati, ma Calzolari è attento ed evita di prendere la rete mantenendo chiusa la porta.

 

Conselice – Sesto Imolese  1 a 2

25

Sesto Imolese abbonato al pareggio

Secondo pareggio con una rete a testa per il Sesto Imolese che, contrariamente alla scorsa gara, stavolta va in vantaggio per primo contro il Porretta grazie al gol di Conti: il numero 11 di casa recupera palla al limite dell’area e con una precisa conclusione infila Francesco Masinara per l’ 1 – 0 sestese.

Il Porretta riesce però a pareggiare i conti prima della pausa con Gaspare Galati che raccoglie di testa una respinta di Calzolari su azione d’angolo e firma un 1 – 1 che si mantiene nella ripresa visto che i due portieri sventano un paio di conclusioni pericolose a testa.

 

Sesto Imolese – Porretta  1 a 1

 

 

50

Ultima di campionato :SESTO IMOLESE contro Vadese, un tris che vale la SALVEZZA

Vittoria e salvezza per il Sesto Imolese che batte la Vadese dopo un incontro all’insegna delle emozioni.

Il gol di Vincenti da fuori area apre i conti di un primo tempo nel quale Asteriti di testa pareggia subito e Greco con un tocco su rimessa laterale ribalta la frittata per il Sesto Imolese.

Prima dell’intervallo, Maleh entrato per Mariani lascia il segno con un tiro da fuori area sul quale Comastri si addormenta.

All’intervallo il 2 a 2 non serve al Sesto Imolese che ha bisogno di vincere per salvarsi.

Nella ripresa dunque la squadra di casa dà il massimo per centrare l’obiettivo e segna la rete della vittoria con Facchini che conclude in maniera vincente un batti e ribatti in area.

Sesto Imolese – Vadese Sole Luna     3 a 2

6

Sesto Imolese, frenata casalinga Ortolani dimezza il passivo

La gara comincia bene per gli ospiti di Rossi che fanno festa dopo 7′: Santandrea su azione da calcio d’angolo si fa trovare pronto a segnare con una conclusione al volo di piatto che non lascia scampo a Zocca.

La reazione del Sesto Imolese non si fa attendere e, dopo un tiro a lato di De Martino, tocca a Giunchedi impegnare Baattout in una parata non banale sul tiro al volo del numero 11 di casa imbeccato da Vincenti.

Una traversa di Scala certifica che il lavezzola ha rispreso in mano la gara e la supremazia dei ravennati viene confermata dal gol del raddoppio di Loreti che, grazie ad un tiro da fuori, mette la palla sotto la traversa chiudendo una bella azione manovrata.

Nella ripresa il Sesto Imolese si getta in avanti provando a dimezzare lo svantaggio con Vincenti che trova però Baattout pronto alla parata come accade poco dopo su un tiro di mariani che non colpisce bene da posizione favorevole.

La squadra di Tinti non si ferma : una conclusione di Mariani esce di un soffio a lato del palo sinistro per un gol che non arriva come non arriva il terzo del Lavezzola visto che De Martinoi sbaglia solo davanti a Zocca calciando alto.

Il rigore della speranza per il Sesto Imolese lo segna Ortolani (fallo in area su Mariani, trasformazione perfetto con Baattout spiazzato) per un 1 – 2 che resta così fino al termine visto che i ragazzi di Rossi riescono a contenere senza difficoltà i tentativi di rimonta del Sesto Imolese che scivola così indietro in classifica.

Sesto Imolese – Lavezzola   1 a 2

2

Il Sesto Imolese perde a Ravarino

Partita non adatta ai deboli di cuore soprattutto nella ripresa.

Parte meglio il Ravarino che al 27′ sblocca il risultato con un colpo di testa di Sovilj, invece di prendere fiducia il Ravarino si spegne e al 37′ una brutta palla persa favorisce il cross sul secondo palo dove Vincenti è più lesto e incassa di destro incrociando la conclusione.

Ravarino in difficoltà e palla gol clamorosa ancora sui piedi di Vincenti al 41′ che sfrutta una clamorosa incomprensione degli avversari e si presenta solo davanti al portiere avversario il quale nega il raddoppio.

Al 55′ palla persa a centrocampo del Ravarino, Vincenti scende a destra e centra per l’accorrente Conti che va a contatto con Guerra. Per l’arbitro è rigore che Ortolani trasforma per il momentaneo 1-2.

Al 65′ una brutta palla in profondità di Vecchio a cercare Capone, Zocca prova l’uscita ma si ostacola con un compagno perdendo il pallone, Capone insacca il gol del pareggio.

Al 75′ è ad essere atterrato in area ed è rigore, Cumani porta il Ravarino in vantaggio.

Al 79′ però un traversone da trequarti campo che sembrerebbe innocuo vede Chamudis saltare di testa insieme a un sestese che cade nel contrasto, per l’arbitro è rigore, Ortolani trasforma e pareggia 3 a 3.

Il Ravarino non ci sta’ e più di cuore che col gioco si butta in avanti cercando questa vittoria che sembra non voler arrivare.

Ma al 93′ Marsigli vince un contrasto al limite dell’area sestese, la sfera giunge ai piedi di Capone che viene atterrato, l’arbitro concede nuovamente un penalty che Cumani realizza per il 4 a 3.

Ravarino – Sesto Imolese    4 a 3

mariani renato

Sesto Imolese avanti di un rigore sul Molinella Codifiume Reno

Il Sesto Imolese vince sul Molinella Codifiume una gara che comincia benissimo per la truppa di Tinti, avanti nella prima azione di gioco con Vincenti al 1′ che intercetta un corto retropassaggio della difesa ospite ed infila il pallone alle Spalle di Romagnoli.

Nella ripresa tocca al Molinella Codifiume colpire all’alba con Atti che con una grande conclusione da fuori area mette sotto traversa eludendo il volo di Zocca.

L’equilibrio con il quale la gara sembra avviarsi verso il pareggio viene spezzato dal fallo di mano in area di Monti: Gualtieri vede e provvede indicando il dischetto del rigore con Mariani che trasforma.

Sesto Imolese – Molinella Codifiume Reno   2 a 1

vincenti simone

Un recupero partita amaro per il Sesto Imolese dove si meritava il pareggio

Buona Partita nonostante il risultato non sia stato favorevole quella del Sesto Imolese contro il Faro, terza forza del campionato, la squadra ospite parte subito forte ma il Sesto Imolese riesce a controllare non concedendo quasi nulla, fino al 15′ del primo tempo dove il Faro passa in vantaggio e subito dopo raddoppia, sotto di due gol il Sesto Imolese comincia lentamente a reagire e nel finale potrebbe accorciare le distanze, ma si va al riposo con il risultato immutato.
Nella ripresa il Sesto Imolese spinge molto alla ricerca del gol e tiene sotto pressione il Faro ma nonostante due limpide occasioni non riesce a segnare fino al 30′ quando con un bel tiro da fuori area accorcia le distanze con Vincenti, il forcing finale mette sotto pressione gli ospiti ma il risultato non cambio, un punto sarebbe stato meritato.
Bisogna continuare con questa determinazione e volontà perchè la strada per la salvezza è ancora lunga e difficile.
Sesto Imolese – Faro   1 a 2
10

Bel pareggio per il Sesto Imolese contro la Copparese

Dopo soli cinque minuti, al 5′, un rimpallo innesca involontariamente Mariani che si fa parare la prima conclusione da Vespucci, ma non la seconda.

I padroni di casa trovano il pareggio al 35′: Fyda serve Mirontsev sulla destra che rimette in mezzo dove sempre Fyda in tuffo di testa anticipa il portiere sestese Zocca e insacca.

Bel pareggio per il Sesto Imolese che si allontana dalla zona play out.

Copparese – Sesto Imolese   1 a 1