Altra sconfitta per il Sesto Imolese in casa dello Sparta Castel Bolognese

Pronti via e ospiti in vantaggio con Maleh che raccoglie un cross di Pioppo.

Al 42′ Pezzi F. atterrato: Menicucci dagli 11 metri realizza.

Nella ripresa il 2′ Ricci al volo mette fuori di poco e al 12′ risponde Maleh con un bel tiro.

Il 2 a 1 arriva al 27′ con l’assist di Stafa per Alessandrini.

Sparta Castel Bolognese – Sesto Imolese  2 a 1

Sesto Imolese, un poker da applausi

Il Sesto Imolese cala il poker sul campo della Vadese.

I ragazzi di Tinti segnano una doppietta per tempo con Pioppo e Naldi conquistando 3 punti importanti nella corsa alla salvezza con la Vadese che riesce solo a limitare i danni segnando con Arbizzani la rete della bandiera in una domenica che, per i rossoblù di Tinti, è stata tutta in discesa..

 

Vadese Sole Luna – Sesto Imolese  1 a 4

Il Medicina saldo in vetta beffa il Sesto Imolese

Al 2′ Maleh raccoglie una ribattuta e calcia ma il portiere para.

Al 4′ galoppata di Pioppo sulla fascia e tiro fuori di poco.

Al 10′ Canova dalla distanza colpisce la traversa.

Al 20′ El Abbassi di testa mette di poco a lato su corner.

Al 23′ Canova su angolo serve sul primo palo De Brasi che calcia alto di un soffio.

Al 40′ sugli sviluppi di una mischia in area il più abile è Mascherini che con un tocco ravvicinato beffa il Portire del Sesto.

Nella ripresa al 16′ Vincenti ci prova da fuori ma non inquadra lo specchio.

Nel finale ci prova Petrascu ma para Zocca.

 

Sesto Imolese – Medicina Fossatone  0 a 1

Gli uomini del Sesto si scoprono Vincenti

Il Sesto fa il colpo in casa del Lavezzola, grazie a una rete di Vincenti.

Brutta la prova offerta dai padroni di casa, che pesa sul risultato.

Troppi errori nei passaggi, l’imprecisione generale e la poca lucidità compromettono l’incontro dei ragazzi di Morelli, contati anche per le assenze.

Il Lavezzola si proietta subita in avanti e al 10′ ha una buona occasione.

Da un cross di Scala, Fancello sfiora solo di testa la palla e non riesce a dargli forza e insaccare.

La gara si gioca sull’equilibrio e al centro campo, solo al 43′ da una rapida triangolazione sulla sinistra in area, Vincenti si trova nelle condizioni di calciare e con il destro infila la palla in rete nell’angolino.

Nella ripresa il Lavezzola va alla ricerca del pareggio, ma in maniera disordinata.

Un colpo di testa di Fancello è parato con facilità da Zocca e nei minuti finali il Sesto non sfrutta un contropiede.

 

Lavezzola – Sesto Imolese  0 a 1

Rete inviolate per il Sesto contro il Ravarino

Il Sesto Imolese pareggia senza reti con il Ravarino una partita nella quale Zocca dopo il decimo blocca la conclusione dalla distanza di Covili.

Una conclusione di Maleh parata di pugno dal portiere modenese è l’ultimo squillo di un primo tempo al quale segue la replica nella ripresa una conclusione del numero 8 sestese parata in fotocopia di Ferrari.

Nell’ultina parte di gara il Ravarino fa paura con Covili che colpisce il palo su punizione con il pallone che arriva a Marsigli: conclusione pericolosa salvata da Zocca con Cesari che poi deve rinviare la minaccia sulla linea di porta.

Nel finale il Sesto Imolese ci prova un paio di volte: Pioppo da fuori impegna Ferrari poi sui titoli di coda è Ortolani a toccare debolmente il pallone servitogli da Pioppo.

 

Sesto Imolese – Ravarino  0 a 0

 

Pareggio contro il Molinella Codifiume Reno

Un punto a testa e niente gol fra Molinella e Sesto Imolese.

In avvio Foka colpisce la traversa.

Prima della pausa Gaspari conclude dalla distanza ma Zocca devia.

Nella ripresa Berti salva la propria porta su Pioppo, poi Tinti prova a cambiare la storia inserendo forze fresche dalla panchina senza però riuscire a vincere.

Molinella Codifiume Reno – Sesto Imolese   0 a 0

Il Sesto Imolese perde fra le mura amiche contro la Copparese

Troppo forte la Copparese per il Sesto Imolese che non riesce a tenere testa alla corazzata ferrarese.

Ospiti avanti dopo 3′ con Evali che segna entrando in area da sinistra e concludendo con un tiro a fil di palo che non lascia scampo al portiere sestese.

Il Sesto Imolese reagisce e pareggia i conti con Pioppo che ribadisce in rete una corta respinta di Turco sul tiro da fuori di Vincenti per un 1 a 1 che diventa 1-2 quando Magnini in area riporta avanti i suoi girando in rete un cross di Neffati.

Nella ripresa la Copparese prende in mano la partita segnando la terza rete con Neffati che infila dalla distanza su azione da angolo poi tocca a Evali segnare il poker della Copparese con un colpo di testa.

 

Sesto Imolese – Copparese  1 a 4

Il Sesto non riesce a pungere in attacco

Parte bene l’Anzolavino, pericolosi già al 6′ con Farneti, ma il suo tiro viene bloccato da Zocca, portiere del Sesto Imolese.

Al 20′ il tiro cross su punizione di Costantini attraversa tutta l’area e si infila sul secondo palo per l’1 a 0.

Nella ripresa, occasionissima ancora per Costantini, che lasciato a tu per tu con il portiere calcia addosso a Zocca.

Al 38′, tiro dal limite dell’area diretto all’incrocio dei pali da Polidori e miracolo di Tartaruga.

Nel finale, l’esordiente Ezechia raccoglie un assist di Farneti all’altezza del dischetto e con una precisa conclusione di prima intenzione fulmina il portiere Zocca.

 

Anzolavino – Sesto Imolese  2 a 0

Pareggio casalingo contro il Gualdo Voghiera

Buon pareggio casalingo del Sesto Imolese contro il Gualdo Voghiera, visto che i ragazzi di Tinti erano reduci da due sconfitte era importante muovere la classifica, il Gualdo Voghiera nel primo tempo teneva un ritmo molto alto con molto pressing che metteva in difficoltà, non poco, il Sesto Imolese che chiudeva il primo tempo sotto di un gol (autorete di Pioppo) e senza mai rendersi veramente pericolosi.

Nella ripresa il Gualdo Voghiera calava il ritmo e il Sesto Imolese cresceva raggiungendo il pareggio proprio con Pioppo che si metteva in pari con l’errore del primo tempo, I ragazzi di Tinti risultavano molto più grintosi e lasciavano poco spazio agli ospiti creando anche qualche buona occasine, anche se gli ospiti, a loro volta si rendevano pericolosi in due occasioni.

Tutto sommato un buon pareggio, un punto importante verso la quota salvezza.

Sesto Imolese – Gualdo Voghiera  1 a 1